Save Youth Against, Against Gender Based Violence

Il Progetto Europeo   “Save Youth Against, Against Gender Based Violence”  nasce dalla consapevolezza che sia necessario offrire ai giovani l’opportunità di esplorare l’impatto dei ruoli di genere “rigidi” nei confronti della loro identità e comportamenti e di sviluppare le conoscenze, le competenze e le attitudini che permetteranno loro di diventare agenti di cambiamento, sul posto di lavoro, nelle comunità e nelle scuole, nella lotta e nella prevenzione della violenza di genere.

In particolare, l’obiettivo del progetto sarà quello di costruire capacità e abilità specifiche, attraverso la decostruzione di modelli stereotipati, che aiuteranno i partecipanti a prevenire e contrastare la violenza di genere in tutte le sue forme (dalla violenza domestica, alla comunicazione sessista e al razzismo di genere). Inoltre, obiettivo del progetto è quello di analizzare il concetto di violenza di genere in tutte le sue forme, con particolare attenzione al preoccupante fenomeno dell’”Hate Speech”, linguaggio dell’odio veicolato attraverso il web e i social networks.

Le nazioni coinvolte sono: Italia, Croazia, Spagna, Armenia e Giorgia.